PRESS AREA 

2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002

Ritornano gli Oscar del Dvd

                                   

Con l’invio dei questionari destinati a raccogliere le proposte di Nominations, è ripartita la macchina  degli Italian DVD Awards che quest’anno si presentano con molte novità: dalle categorie ai riconoscimenti per i Dvd più venduti, dai premi del pubblico al media partner, l’Editoriale Duesse.

Oltre cinquecento giornalisti, che si occupano di home entertainment, cinema e comunicazione, esprimeranno le loro preferenze per stabilire le Nominations delle varie categorie, a partire dalle quali una giuria di qualità (nomi noti dello spettacolo, critici, tecnici e che sarà annunciata con le Nomination ai primi di marzo) decreterà i vincitori degli Italian Dvd Awards 2007.

Siamo arrivati ormai alla quinta edizione: l'iniziativa, che sta coinvolgendo sempre più anche i semplici appassionati, è diventata un appuntamento fisso di cui i critici e gli editori multimediali tengono conto con molta attenzione. Queste società stanno infatti realizzando vere e proprie campagne di persuasione nei confronti dei votanti, proprio come avviene per gli Oscar, mantenendo così alto il livello e la qualità della competizione tra i titoli Dvd posti in vendita da gennaio a dicembre 2007.

Anche per questa edizione si è rinnovata la proficua collaborazione con Casa del Cinema e Regione Lazio che garantiscono una sicura ed affidabile presenza istituzionale.

La premiazione sarà la sera del 22 aprile all’Auditorium della Conciliazione a Roma.

***

I risultati di vendita dei DVD per il 2007 sono impressionanti: 40 milioni di pezzi venduti per un valore complessivo di oltre 400 milioni di euro, con le serie tv che sono cresciute di oltre il 20% rispetto all’anno precedente! A questi vanno aggiunti i dati delle edicole , il video on-demand ed il noleggio che hanno prodotto un fatturato complessivo stimabile in circa un miliardo di euro! Molto più del cinema nelle sale!

E questo senza dimenticare - purtroppo -  l’impressionante fatturato della pirateria.

Il DVD, oltre ad essere una realtà economica di tutto rispetto, è l’unico strumento tecnologico attraverso cui l'arte del cinema sta recuperando il proprio passato. Non passa giorno, infatti, in cui le grandi case propongano i classici dal proprio catalogo oppure piccoli editori si ritagliano una nicchia d'eccellenza restaurando titoli storici, consentendo così anche alle giovani generazioni di poter assaporare i classici di ogni tempo.

 Ma il DVD è soprattutto un mezzo rivolto al futuro: la ricerca di nuovi standard ha raggiunto livelli insospettabili; con l’introduzione dei due formati, il Blue Ray e l'Hd Dvd, l’alta definizione è entrata stabilmente nel nostro quotidiano.

***

Gli Italian Dvd Awards  non possono che far bene all'intero settore: vivere l'avventura del cinema comodamente seduti nel proprio salotto, con il massimo della qualità e un catalogo pressoché infinito a disposizione.

Milano, Roma  gennaio 2008

Ufficio Stampa:

Milano: Studio Vezzoli - tel.026552781 fax.026552346

info@studiovezzoli.com

Roma: Studio Morabito – tel.0657300825 fax.0657300155

info@mimmomorabito.it

dvdawards@studiovezzoli.com

www.progettodvd.it         www.italiandvdawards.it

 


Ritornano gli Oscar del Dvd.DOC

Ritornano gli Oscar del Dvd.PDF