PRESS AREA 

2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002

CBM Italia

CBM Italia

 

CBM Italia

cbm Italia, nel centenario della sua attività di prevenzione  e lotta alla cecità, alle patologie visive e a ogni altra forma di disabilità, è lieta di annoverare, tra le iniziative di celebrazione di questo anniversario, la partecipazione in termini comunicativi e di sensibilizzazione alla serata di premiazione dell’Italian DVD Awards 2008.

Il mondo del cinema genera una delle più importanti modalità di linguaggio trasversali, la possibilità per tutti, normodotati e non, di accedere alla realtà, all’immaginario assoluto, ai sogni. Sognare per un non vedente è spesso l’unica possibilità di “vedere” ciò che lo circonda e in questo  risultano sempre più importanti i diversi mezzi di fruizione cinematografica di qualità e di diffusione capillare come i DVD.

cbm Italia ringrazia lo Studio Vezzoli e l’Italian DVD Awards per l’attenzione e la sensibilità dimostrate nei confronti di queste tematiche e per essere diventati 1 dei testimonial del progetto100 anni x 100 testimonial x 100 progetti”, sostenendo l’Ospedale oftalmologico di Wolisso, in Etiopia, impegnato in prima linea nella lotta alla cecità infantile.

cbm Italia coglie, inoltre, l’occasione della premiazione per invitare tutti gli artisti, autori, registi e attori a partecipare a questa importante iniziativa legata ai 100 anni e alle sue celebrazioni.

cbm Italia è un’associazione non profit membro di cbm International, organizzazione internazionale, apolitica, senza scopo di lucro, la cui finalità è quella di attuare programmi e progetti di prevenzione e cura della cecità e di ogni altra forma di disabilità fisica e mentale nei Paesi in Via di Sviluppo (PVS), senza distinzione di razza, sesso e religione.

cbm Italia ha, inoltre, tra le sue finalità principali l’attività di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica italiana sulle condizioni di vita delle persone cieche e disabili nei PVS, svolgendo attività di lobby ed advocacy a livello nazionale e internazionale.

Nel 1989 L’organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha riconosciuto cbm come “Organizzazione professionale nella prevenzione e cura della cecità” e come suo partner mondiale nella lotta contro ogni forma di disabilità, con particolare attenzione al tema della cecità e della sordità.

Nel 2008 cbm compie 100 anni!! 100 anni di storie, di esperienze e di sfide vinte sul campo a favore dei più poveri tra i poveri, le persone cieche alle quali, sempre più nel tempo, si è aggiunto l’aiuto alle persone con altre forme di disabilità. Oggi cbm opera in 112 Paesi, per un totale di oltre 18 milioni di persone assistite ogni anno.

cbm ritiene fondamentale lavorare in partnership con le realtà locali presenti nei luoghi dove opera, avvalendosi di personale locale ed internazionale qualificato ed adeguatamente formato che operi nel settore sanitario così come nella formazione scolastica e professionale dei disabili, per consentire loro una positiva integrazione nella società di appartenenza e la valorizzazione del tessuto umano e dell'insieme di esperienze che ne costituiscono il patrimonio culturale, sociale e di vita.


Italia Onlus
Piazza Santa Maria Beltrade, 2
20123 Milano
Tel. 02 72093670
www.cbmitalia.org


CBM Italia.DOC

CBM Italia.PDF