PRESS AREA 

2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002

I MIGLIORI DVD DELL'ANNO ... AND THE WINNER IS...

Con la conduzione di Serena Dandini, il fido Ivan Cotroneo  e con l’Orchestra di Piazza Vittorio, lunedì 23 aprile (al Teatro Argentina a Roma, ore 21.00) saranno assegnati gli Italian Dvd Awards 2006; per questo, converranno molti talenti della nostra meglio gioventù: Violante Placido, Enrico Lo Verso, Fabio Troiano, la banda di Romanzo criminale, insieme a Carlo Verdone, Carolina Crescentini, Claudio Risi, Pietro Valsecchi, Elio De Capitani, Fausto Brizzi e autori, produttori, distributori.


Se c’è una cosa di cui non abbiamo bisogno è l’incremento di premi, coppe, statuette e targhe varie. C’è però un solo comparto dell’industria cinematografica che oggi riscuote significativi successi commerciali (*): il Dvd, il mezzo più innovativo per fruire il cinema in casa, ma anche oggetto digitale capace di stimolare nuove creatività.
Di qui il desiderio se non la necessità di far conoscere al grande pubblico l’eccellenza del Dvd con un riconoscimento che segnali i migliori prodotti dell’anno; ecco il perchè degli Italian Dvd Awards, creati con successo nel 2003.

Migliore Dvd dell’anno non coincide con il giudizio sul miglior film dell’anno; il Dvd migliore si distingue dal film uscito in sala per la ricchezza degli extra dove  prevalgono i contributi tecnici e artistici (director’s cut, sequenze aggiunte, commenti, backstage, documentari e foto di scena).
Da notare che le Nominations (il meccanismo è simile a quello degli Oscar) vengono assegnate ai migliori DVD posti in vendita nell’anno appena trascorso quindi non sempre rispecchiano i film distribuiti nelle sale nel medesimo periodo.

Il successo della scorsa edizione obbliga gli Italian Dvd Awards a trasferirsi in una sede più capiente, al Teatro Argentina dove saranno premiate 10 categorie di nominati oltre al premio speciale della Dvd Academy e ai  premi del Pubblico.
 
Sono stati oltre 500 i giornalisti di spettacolo accreditati per le Nominations sulla scorta delle quali la Giuria indicherà i vincitori degli Italian Dvd Awards 2006.

E mentre i giurati (tra di loro gli attori Enrico Lo Verso, Violante Placido, Fabio Troiano; i registi Alessandro D’Alatri, David Grieco, Giuseppe Piccioni e Paolo Sorrentino; i  critici Gianni Canova, Enrico Magrelli, Claudio Masenza, Flavio Della Rocca, Paolo Mereghetti, Marina Sanna, Cristiano Taglioretti; l’editore Piero Cinelli e Felice Laudadio) continuano a passare al setaccio i titoli finalisti, l’appuntamento con “la magica notte del Dvd” è fissato per le ore 21 del 23 aprile a Roma, al Teatro Argentina dove sono attesi i grandi nomi dello spettacolo, dell’industria cinematografica e dei Dvd!


Collegandosi al sito www.italiandvdawards.it è possibile prenotare gratuitamente i posti ancora eventualmente disponibili ed avere informazioni sulla manifestazione.


Ufficio Stampa Progetto Dvd:
Studio Vezzoli - tel. 02.6552781 fax. 02.6552346
Studio Morabito – tel. 06.57300825  fax. 06.57300155

dvdawards@studiovezzoli.com
www.progettodvd.it www.italiandvdawards.it

(*)  I risultati di vendita dei DVD nel 2006 sono impressionanti: oltre 6 milioni di lettori, 34 milioni di pezzi venduti  (con prevedibile picco a Natale) per un valore complessivo di 415 milioni di euro. A questi vanno aggiunti i dati delle edicole e delle società di noleggio che, oltre a garantire anche alle fasce meno abbienti la possibilità di godere la visione di un film con qualità eccellenti, hanno prodotto un fatturato  complessivo di oltre un miliardo di euro!
Molto più del cinema nelle sale.
E questo senza dimenticare l’impressionante fatturato della pirateria e del porno!

Il DVD, oltre ad essere una realtà economica di tutto rispetto, è lo strumento tecnologico attraverso cui l'arte del cinema sta recuperando il proprio passato.
Non passa giorno, infatti, in cui le grandi case produttrici propongono titoli storici e gloriosi dal proprio sterminato catalogo, consentendo anche alle giovani generazioni di poter assaporare i classici di ogni tempo.
Ma il DVD è soprattutto un mezzo rivolto al futuro: la ricerca di nuovi standard ha raggiunto livelli insospettabili; da quest’anno con l’introduzione dei due formati, l'HD DVD (acronimo di High Density Digital Versatile Disc) e il BLUE RAY, l’alta definizione si appresta ad entrare stabilmente nel nostro quotidiano.

Gli Italian Dvd Awards  non possono che far bene all'intero settore, garantendo sin da adesso la possibilità di poter vivere l'avventura del cinema comodamente seduti nel proprio salotto, con il massimo della qualità e un catalogo pressoché infinito a disposizione.


I MIGLIORI DVD DELL'ANNO ... AND THE WINNER IS....DOC

I MIGLIORI DVD DELL'ANNO ... AND THE WINNER IS....PDF